USD Real Forte dei Marmi Querceta | Conclusa la seconda settimana di preparazione
3691
post-template-default,single,single-post,postid-3691,single-format-standard,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-11.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.2.1,vc_responsive
 

Conclusa la seconda settimana di preparazione

Conclusa la seconda settimana di preparazione

Questo pomeriggio, presso lo stadio comunale “Necchi-Balloni” di Forte dei Marmi, si è svolto un allenamento congiunto a porte chiuse tra le prime squadre del Real Forte Querceta e della Lucchese 1905.

All’allenamento hanno preso parte i calciatori della rosa a disposizione di Simone Venturi, eccezion fatta per i seguenti atleti non disponibili: Alessandro Bertozzi, Matteo Bucchioni, Filippo Gargani, Tommaso Masi, Matteo Rizzi.

Soddisfatto della seconda settimana di preparazione, queste le dichiarazioni dell’allenatore bianconerazzurro al termine dell’allenamento: “Oggi siamo stati meno brillanti rispetto allo scorso allenamento congiunto e dal punto di vista del gioco dobbiamo migliorare nella fase di sviluppo, ma questo è comprensibile considerando i carichi di lavoro importanti, il caldo e l’avversario di categoria superiore, peraltro più avanti nella preparazione. Comunque qualcosa di importante a livello di crescita si è visto, bene i ragazzi che hanno giocato, significa che stanno assimilando quanto viene chiesto loro”, dichiara mister Venturi. “Rispetto alla scorsa settimana siamo stati più fluidi nella manovra, abbiamo comunque creato qualche azione importante. Ancora una volta abbiamo subito poco e questo è fondamentale. Nel complesso c’è ancora da lavorare ma questo è un altro passo avanti nella fase di crescita, di esplorazione e di conoscenza.