USD Real Forte dei Marmi Querceta | Serie D, Prato 1-1 Real Forte Querceta
3457
post-template-default,single,single-post,postid-3457,single-format-standard,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-11.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.2.1,vc_responsive
 

Serie D, Prato 1-1 Real Forte Querceta

Serie D, Prato 1-1 Real Forte Querceta

PRATO: Pagnini, Bajic, Romiti (59’ Muteba), Angeli, Cestaro, Boganini, Strechie (23’ Pardera), Nicoli, Soldani (59’ Maione), Serrotti ©, Gissi (66’ Aleksic). A disp.: Paci, Sottoli, Manes, Tomaselli, Noferi. All.: Favarin.

REAL FORTE QUERCETA: Adornato, Ricci T., Bertoni (54’ Del Dotto), Bartolini, Maccabruni, Bechini, Centonze (57’ Meucci), Amico ©, Di Paola, Grassi, Bellucci (45’ Lazzoni). A disp.: Nocchi, Ricci F., Della Pina, Pegollo, Pecci, Belluomini. All.: Bonuccelli.

TERNA ARBITRALE: Dasso (Genova), Pasquini (Genova), Frunza (Novi Ligure).

RETI: 43’ Grassi, 68’ Ricci T. (A).

AMMONITI: Bellucci, Strechie, Angeli, Bechini, Di Paola, Meucci, Aleksic.

 

Termina in parità l’infrasettimanale del Lungobisenzio, dove la squadra di Vitaliano Bonuccelli scende in campo per ottenere punti utili alla causa salvezza. Nonostante la clamorosa occasione per Bajic al 42’, gli ospiti conducono con merito la prima frazione di gioco in vantaggio grazie alla splendida rete di Grassi nel finale di tempo. Costretta ad alcune sostituzioni, la formazione versiliese viene raggiunta al 68’ su azione da calcio d’angolo, terminata dopo un paio di deviazioni, con l’ultimo tocco da parte di Tommaso Ricci. Nel prosieguo la partita concede ancora alcuni spunti, prima di terminare dopo i quattro minuti di recupero concessi con un punto a testa, alla luce della classifica risultato che soddisfa ambo le parti ma che soprattutto non scontenta nessuno.