USD Real Forte dei Marmi Querceta | Serie D, Ravenna 1913 1-0 Real Forte Querceta
2958
post-template-default,single,single-post,postid-2958,single-format-standard,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-11.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.2.1,vc_responsive
 

Serie D, Ravenna 1913 1-0 Real Forte Querceta

Serie D, Ravenna 1913 1-0 Real Forte Querceta

RAVENNA 1913: Botti, Antonini Lui, Polvani, Lussignoli (76’ Mendicino), Saporetti (76’ Campagna), Guidone ©, Ercolani (55’ Prati), D’Orsi, Spinosa, Grazioli, Belli (55’ Podestà). A disp.: Menegatti, Nagy, Calì, Crocchianti, Haruna. All.: Dossena.

REAL FORTE QUERCETA: Adornato, Contipelli, Della Pina (81’ Meucci), Bartolini, Cintoi (83’ Bertoni), Bechini, Maccabruni (72’ Centonze), Islamaj, Di Paola ©, Grassi (74’ Amico), Lazzoni (81’ Gargani). A disp.: De Chirico, Cosentino, Ricci F., Pecci. All.: Bonuccelli.

TERNA ARBITRALE: Angelillo (Nola), Lo Calio (Seregno), Macchi (Gallarate).

RETI: 78’ Spinosa.

AMMONITI: Islamaj, Lazzoni, Bartolini, Cintoi, D’Orsi, Centonze.

ESPULSI: 84’ Dossena.

 

Nel primo appuntamento del 2022 il Real Forte Querceta di mister Vitaliano Bonuccelli torna in campo dopo quaranta giorni di stop, nel fortino del Ravenna, sempre vittorioso e sempre a segno tra le mura di casa. La formazione ospite mostra compattezza fin dai primi minuti, rendendo vani i tentativi di penetrazione da parte locale, anzi l’occasione più limpida capita al 36’ a Islamaj, su cui deve impegnarsi Botti. Nella ripresa la storia non cambia, ma l’episodio svolta la gara e al 78’ Spinosa trova il varco per beffare Adornato e regalare ai suoi tre punti sudati. Mercoledì subito l’occasione per il riscatto, nel turno casalingo contro il Borgo San Donnino.