USD Real Forte dei Marmi Querceta | Serie D, Rimini 1-0 Real Forte Querceta
2550
post-template-default,single,single-post,postid-2550,single-format-standard,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-11.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.2.1,vc_responsive
 

Serie D, Rimini 1-0 Real Forte Querceta

Serie D, Rimini 1-0 Real Forte Querceta

RIMINI: Marietta, Haveri, Tanasa ©, Panelli (28’ Pietrangeli), Tonelli (86’ Pari), Mencagli (67’ Germinale), Gabbianelli, Ferrara (61’ Piscitella), Lo Duca, Cuccato, Andreis (61’ Greselin). A disp.: Piretro, Semprini, Tomassini, Berghi. All.: Gaburro.

REAL FORTE QUERCETA: Adornato, Contipelli, Della Pina (61’ Centonze), Bartolini, Cintoi, Bechini, Meucci (68’ Gargani), Amico ©, Vignali, Lazzarini, Pegollo. A disp.: Citti, Ricci T., Ricci F., Lazzoni, Pecci, Aquilante, Petriccioli. All.: Bonuccelli.

TERNA ARBITRALE: Pistarelli (Fermo), Lombardi (Chieti), Gentile (Teramo).

RETI: 43’ rig. Gabbianelli.

AMMONITI: Bartolini, Cintoi, Vignali, Pegollo.

 

Nell’ultimo turno infrasettimanale di ottobre il Rimini passa di misura su un Real Forte Querceta orfano dello squalificato Di Paola e degli infortunati Islamaj e Maccabruni. Decide la gara il calcio di rigore siglato da Gabbianelli al 43’, in seguito all’intervento falloso di Meucci ai danni di Andreis. Nonostante la formazione ospite si debba aggrappare più volte alle mani di uno strepitoso Adornato, la squadra di Vitaliano Bonuccelli appare tutt’altro che remissiva, fino a emergere nel finale, quando sull’ultimo calcio d’angolo Contipelli di testa appoggia il pallone di un soffio alto sopra la traversa. Nel post-gara l’amarezza lascia spazio alla voglia di riscatto, proiettata già a domenica, quando al “Necchi-Balloni” arriverà l’Alcione Milano.