USD Real Forte dei Marmi Querceta | Serie D, Borgo San Donnino 0-0 Real Forte Querceta
2439
post-template-default,single,single-post,postid-2439,single-format-standard,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-11.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.2.1,vc_responsive
 

Serie D, Borgo San Donnino 0-0 Real Forte Querceta

Serie D, Borgo San Donnino 0-0 Real Forte Querceta

BORGO SAN DONNINO: Frattini, Bajic, Vecchi, Amore, Fogliazza, Soregaroli ©, Zambruno (64’ Casarini), Abelli, Caniparoli, Bigotto (74’ Pessagno), Lancellotti (70’ Scaramuzza). A disp.: Ghidetti, Marchi, Romeo, Ghizzoni, Rossi. All.: Baratta.

REAL FORTE QUERCETA: Adornato, Ricci T. (68’ Meucci), Della Pina (45’ Bechini), Bartolini, Cintoi, Maccabruni, Bertoni (89’ Contipelli), Amico ©, Pegollo, Lazzarini, Centonze. A disp.: Citti, Ricci F., Pecci, Lazzoni, Gargani, Gargani. All.: Bonuccelli.

TERNA ARBITRALE: Selvatici (Rovigo), Zanon (Vicenza), Cerrato (San Donà di Piave).

AMMONITI: Bajic, Amore; Cintoi.

ESPULSI: 90’+1’ Cintoi.

 

Non va oltre lo 0-0 la compagine di mister Bonuccelli, che in una piovosa Fidenza fatica a rendersi pericolosa nella prima frazione di gioco. Nella ripresa le squadre si allungano, le occasioni capitano ma il risultato non si sblocca. L’episodio clou nel finale, quando Cintoi viene atterrato alle spalle da Caniparoli, ma l’arbitro assegna un calcio di rigore ai locali, espellendo Cintoi con il secondo cartellino giallo. A tu per tu con Amore, Adornato neutralizza il penalty e salva il risultato, così al termine dei quattro di recupero ecco il primo punto in campionato per Amico e compagni.