USD Real Forte dei Marmi Querceta | UFFICIALE: Bonati è un nuovo calciatore bianconerazzurro
1027
post-template-default,single,single-post,postid-1027,single-format-standard,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-11.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.2.1,vc_responsive
 

UFFICIALE: Bonati è un nuovo calciatore bianconerazzurro

UFFICIALE: Bonati è un nuovo calciatore bianconerazzurro

Il Real Forte Querceta dà il benvenuto a Giovanni Bonati, difensore centrale classe ’98 e nuovo innesto della rosa a disposizione di Christian Amoroso.

Cresciuto nelle giovanili dello Spezia Calcio, il giovane difensore ligure ha debuttato in Serie D nel 2016 con la maglia del Sestri Levante, per poi disputare una serie di stagioni nella massima categoria dilettantistica tra San Teodoro, Pianese, Tuttocuoio e Grassina, fino all’attuale approdo in Versilia.

“Ho scelto Forte dei Marmi perché ho percepito il concreto interesse della società nei miei confronti, oltre a riconoscere quella del Real Forte Querceta come una delle maglie più importanti della Serie D locale, categoria che mantiene da anni. Per di più, ho sempre apprezzato il modo di giocare di mister Amoroso, pur non avendolo mai conosciuto direttamente”, rivela Bonati. “Conosco già i meccanismi della difesa a tre, avendoci giocato in Primavera a La Spezia, a Sestri Levante, in Sardegna al San Teodoro e a Grassina.”

“Metto a disposizione la mia breve ma ricca esperienza degli ultimi quattro anni in categoria, in cui nel bene e nel male ho vissuto di tutto, dal fallimento del San Teodoro alla rivelazione Grassina, passando per la vittoria del campionato con la Pianese. Sono pronto ad aiutare i miei compagni più giovani, dopodiché Guidi sarà ovviamente il pilastro a guida dell’intero reparto difensivo”.

Infine sulle ambizioni personali e non solo: “Spero di far bene e di arrivare più in alto possibile. Ancora è presto per le previsioni, anche perché a oggi non conosciamo neppure i gironi; quando comincerà il campionato, valuteremo giornata per giornata e solo nel corso del tempo scopriremo quale sarà la reale portata della squadra”.