USD Real Forte dei Marmi Querceta | UFFICIALE: confermati Fabio Biagini e Nicholas Guidi
895
post-template-default,single,single-post,postid-895,single-format-standard,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-11.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.2.1,vc_responsive
 

UFFICIALE: confermati Fabio Biagini e Nicholas Guidi

UFFICIALE: confermati Fabio Biagini e Nicholas Guidi

Il Real Forte Querceta ufficializza le prime due riconferme per la stagione sportiva 2020-21. Si tratta di due giocatori che hanno scritto pagine importanti del Real e che hanno sposato con entusiasmo i programmi tecnici della società anche per la prossima stagione; si tratta del Capitano Fabio Biagini e di Nicholas Guidi. I due calciatori hanno raggiunto l’accordo con la società già le scorse settimane e oggi possiamo conoscere le loro prime impressioni. 

Partiamo da Fabio Biagini, il calciatore “veterano” dell’attuale rosa bianconerazzurra: “Sono contento di continuare la mia avventura con questa maglia per la sesta stagione consecutiva, per di più indossare la fascia di capitano per il quarto anno è motivo di orgoglio”, dichiara il centrocampista classe ’85. “Ho grande voglia di ricominciare a giocare, per portare avanti un ottimo percorso intrapreso, che stava dando buoni frutti ma che si è interrotto prematuramente; però ricominceremo da lì, con grande entusiasmo ad animarci.”

E infine Nicholas Guidi, difensore viareggino classe ’83 e giocatore più impiegato nella scorsa stagione da Amoroso, nonché primo rigorista con cinque reti all’attivo (di cui quattro proprio dal dischetto), che si appresta a disputare la terza stagione consecutiva all’ombra del Necchi-Balloni.

“Siamo pronti a ripartire, speriamo di poterlo fare presto. Anche perché sento di poter dare ancora molto, sia sul campo che a livello umano nello spogliatoio, per dare una mano ai tanti giovani in rosa e indirizzarli verso la strada migliore”.

Nelle prossime ore sono attese nuove ufficializzazioni sia per quanto riguarda alcune “pesanti” riconferme che per alcuni attesi volti nuovi.